Tre consigli per il perfetto regalo per uomo

“Il perfetto regalo per uomo non esiste: se facciamo attenzione, infatti, ci renderemo conto che ogni uomo ha una sua personalità e questo si traduce in gusti e interessi del tutto personali che molto spesso è difficile interpretare.

Mentre, paradossalmente, sembra molto più semplice capire i gusti di una donna, per gli uomini questo non vale ed in effetti non dimentichiamo un antico detto che recita che il cuore di un uomo è più profondo del mare: è difficile decifrare i suoi pensieri, ancor più interpretare i suoi gusti e, quindi, fare un regalo davvero gradito.

Consapevoli di queste difficoltà, ci siamo quindi prodigati per pubblicare qualche consiglio allo scopo di aiutarvi nel difficile progetto: fare un regalo per uomo che sia davvero gradito e che non finisca dopo qualche giorno nel dimenticatoio!

  1. Analizza i suoi gusti. Ma soprattutto, non darli per scontati! Mica tutti gli uomini amano donne e motori, così come non è affatto vero che tutti gli esseri umani di sesso maschile sono interessati solo al pallone: potresti aver a che fare con un uomo che apprezza la lettura più che la tecnologia, e questo renderebbe un bel problema fare un regalo tecnologico. Impara ad ascoltare i suoi discorsi, a carpire le sue abitudini e a non dare le cose per scontate!
  2. Non strafare. Soprattutto se non è ancora ben chiaro il rapporto che hai con l’uomo in questione, mantieni un profilo basso ed evita i regali troppo personali. Se non sei la sua ragazza, non rischiare di regalare qualcosa che proprio non gli piacerebbe: evita le spese troppo consistenti, i regali troppo costosi o che in qualche modo rischierebbero di metterlo in imbarazzo.
  3. Mantieniti sul vago. Anche se sei certa di conoscere appieno i suoi gusti o la sua personalità, se il tuo rapporto non è così intimo, meglio non sbagliare: evita di regalare un profumo se non sei sicura che sia il suo preferito; bando anche ai libri, che potrebbero non essere del suo scrittore preferito o comunque non appartenere ai suoi gusti in fatto di lettura!”

Similar Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.